Categorie
Articoli

Abbiamo già raggiunto i minimi?

Siamo fuori dal tunnel come ha twittato Trump, o siamo ancora lontani dalla fine dell’emergenza?

I mercati in queste ore iniziano a scommettere che il peggio sia passato e che i minimi di periodo sono stati già raggiunti.
Gli investitori hanno iniziato a ricomprare quello che solo qualche giorno fa avevano venduto.

O forse la reazione positiva delle borse è dovuta alle aspettative sull’enorme liquidità che gli stati dell’Unione Europea potrebbero mettere a disposizione alle imprese per cercare di uscire il prima possibile dalla crisi economica.
Sono in arrivo garanzie di Stato per le imprese italiane che richiedono prestiti.
I miliardi messi a disposizione potrebbero essere molti.

Ma attenzione che la volatilità è molto alta e se le aspettative non vengono confermate ripartiranno le vendite.
In questo momento ci vuole prudenza e fare tanta selezione. Anche perchè la fase due che dovrebbe portarci fuori dall’emergenza non è ancora vicina. Anche se il numero dei contagiati inizia a diminuire. Ma purtroppo sono ancora molti, e la mortalità in alcuni Stati è molto alta. Vedi Italia e Spagna.

Se in Italia inizia a vedersi qualche segnale positivo, ma anche in Austria la prima nazione europea ad alleggerire il lokdown, non è così per Spagna, Francia, Svezia , Regno Unito, Giappone e Stati Uniti.