Categorie
Valute

Come investire lira turca

Lira turca una discesa apparentemente senza fine nei confronti di dollaro ed euro, dove si fermerà ?

Secondo gli analisti di mezzo mondo l’economia turca nei prossimi mesi dovrebbe subire un ulteriore rallentamento. Anche l’inflazione dovrebbe rialzarsi, attualmente e al 19,50%.
Le misure adottate da Erdogan e dalla Banca Centrale Turca come liquidità al sistema bancario,sostegno della lira turca per evitare che si deprezzi troppo, ha trovato finanziamenti arrivati dal Qatar, potrebbero non essere sufficiente per aiutare la Turchia a uscire da questa crisi politica ed economica, aggravata dal rialzo del dollaro e dai dazi di Trump.


Si teme anche che la Turchia possa contagiare i paesi emergenti e aggravare la crisi economica. I paesi in difficoltà in questo momento sono quelli che hanno un elevato debito in dollari .
Più sale il dollaro più aumenta il rischio di questi paesi.

Finita la breve analisi che hanno portato al deprezzamento della lira turca di quasi il 60% nei confronti del dollaro, adesso dobbiamo capire se i prossimi anni la Turchia ce la farà a riprendersi.
O le previsioni pessimistiche degli analisti delle grosse banche d’affari diventeranno realtà.
E in caso di ripresa economica come possiamo investire una piccola parte del portafoglio sulla Borsa turca o in lire turche che si sono deprezzate molto.

Sicuramente il primo pensiero va ai Titoli di Stato turchi rendono il 28%, ma attenzione all’inflazione in Turchia, andamento della lira turca, debito pubblico turco, crisi politica, dazi degli USA, situazioni che influiscono all’andamento della lira turca. Attualmente in pochi pensano a un default della Turchia. Ma non sappiamo quali saranno gli effetti dei dazi di Trump.

Per chi preferisce le azioni, perché ritiene che si sono deprezzate troppo rispetto a quelle degli altri paesi emergenti, e pensa a un recupero, per investire sulla Borsa Turca dall’Italia si può acquistare l’ETF Lyxor Turkey, la Borsa da inizio anno ha perso l’etf quasi il 50%.

Investimento meno rischioso rispetto all’investimento diretto in titoli di Stato e azioni turche, sono le Obbligazioni Bei in lira turca .
Emesse dalla Banca Europea per lo Sviluppo sono quotate in lira turca, rendono tanto il rischio di fallimento della Bei è minori al default della Turchia, solo che seguono l’andamento della lira tura.
Se da inizio anno la lira turca ha perso quasi l’80% le obbligazioni Bei in Lira turca hanno perso in media il 30%.
Se la situazione politica ed economica della Turchia dovesse migliorare le obbligazioni Bei,per chi crede nel recupero della lira turca, potrebbero essere una valida alternativa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *