Categorie
Nasdaq

Cos’è il Nasdaq.

Un punto di partenza per capire cos’è il Nasdaq è il sito ufficiale, l’acronimo Nasdaq significa National Association of Securities Dealers Automated Quotation . E’ un mercato borsistico elettrico, formato da una rete di computer. La sede del Nasdaq è a Time Square.

Nasdaq base di calcolo.

E’ nato nel 1971 il suo valore iniziale era di 100 punti, nel 2019 il Nasdaq Composite è arrivato al massimo storico di 8mila punti. In quasi 50anni di storia ha subito diversi crolli, ma ha sempre recuperato il suo valore. Nonostante negli anni molte aziende, quotate al Nasdaq, sono fallite. Basti pensare allo scoppio della bolla delle dot.com, la crisi dei mutui subprime che ha fatto tremare le Borse.

E’ il principale indice dei titoli tecnologici americani, su questo listino sono quotate numerose aziende non solo americane ma anche internazionali che hanno come business principale la tecnologia.
Sono più di tremila le aziende quotate. Giusto per fare qualche esempio troviamo Apple, Amazon, Alphabet ex Google, ebay, Facebook, Paypal, Tesla e altre ancora.

Indici settoriali Nasdaq.

E’ composto da diversi indici il Nasdaq100 comprende le prime 100 società per capitalizzazione. Il Nasdaq Composite comprende tutti gli oltre tremila titoli quotati.
Gli altri settori sono così suddivisi:

  • Nasdaq Banks.
  • Nasdaq Biotech.
  • Nasdaq Industrial.
  • Nasdaq Insurance.
  • Nasdaq Telecom.
  • Nasdaq Trasport.

Orari contrattazione Nasdaq.

Abbiamo già detto che le contrattazioni sul Nasdaq sono elettroniche.
Gli orari di contrattazione sono i seguenti, si apre quando in Italia sono le 15:30, 9:30 locali, ma esiste anche il pre-market molto utile per capire come aprirà il Nasdaq. Si chiude quando in Italia sono le 22:00, ore 16:00 locali. Dopo le 22:00 ora italiana parte la borsa serale.