Il nuovo allenatore della Juventus

Dopo cinque anni di successi, due finale di Champions League disputate e perse, la Juventus e Allegri hanno deciso di percorrere strade diverse. Il tecnico livornese che ha ancora un anno di contratto ha lasciato in anticipo la panchina dei bianconeri. Forse l’ambiente ha bisogno di una scossa. Dopo otto anni di successi c’è bisogno di un forte cambiamento per dare nuovi stimoli.

Le scommesse sul nuovo allenatore sono aperte da settimane, forse dopo la finale di Champions League in programma il 1 giugno 2019 sapremo il nome del nuovo allenatore della Juventus.

Anche il cambio dell’allenatore influisce sul movimento delle azioni della Juventus. Per due motivi lo stipendio dell’allenatore incide sul bilancio della società di calcio. Un allenatore all’altezza significa la voglia della Juventus di continuare a vincere anche dopo 8 anni di vittorie. E sappiamo quando i risultai sul campo incidono sui ricavi di una società di calcio

Chi sarà Il nuovo allenatore della Juventus?

I candidati attendibili per sostituire Allegri sulla panchina della Juventus sono due Sarri ex allenatore del Napoli, anche se attualmente allena il Chelsea. Ha fatto bene con il Napoli piazzandosi al secondo posto alle spalle della Juventus. Simone Inzaghi allenatore della Lazio rivelazione degli ultimi campionati. Togliamo dalla lista Inzaghi pare abbia prolungato con la Lazio..

Difficile che alla Juventus arrivi un tecnico come Guardiola, che ha un contratto fino al 2021 con il Manchester City, anche se il deferimento alla Uefa per violazione del fair-play finanziario potrebbe essere la causa del divorzio. Oppure uno tra Pochettino finalista della Champions con il Tottenham, e Klopp finalista della Champions insieme al Liverpool , costano troppo. Inzaghi, forse destinato al Milan, o Sarri che ha intenzione di lasciare Londra, avrebbero un ingaggio inferiore anche ad Allegri che di anno in anno ha visto aumentare il suo stipendio, grazie ai buoni risultati sul campo .

La notizia di Guardiola alla Juventus è stata pubblicata da una nota Agenzia Stampa, oltre a creare stupore tra i tifosi bianconeri ha spinto al rialzo le azioni della Juventus. Forse qualcuno che era scoperto ha chiuso le posizioni in fretta generando questo forte rialzo. Sulla vicenda si è mossa la Consob che sta monitorando gli scambi.

Ma nel giorno dell’annuncio che Antonio Conte ex capitano e allenatore della Juventus, dalla stagione 2019/2020 sarà il nuovo allenatore dell’Inter, continuano ad arrivare dal Regno Unito particolari su un possible accordo tra la Juventus e Guardiola attuale tecnico del Manchester City. Anche se i giorni italiani danno per certo il divorzio tra Sarri e il Chelsea e l’accordo con la Juventus sembra quasi fatto.

Da non dimenticare che il Manchester City è stato deferito dalla Uefa per le violazioni del fair-play finanziario. In caso di condanna il club inglese potrebbe non disputare la Champions League o subire un blocco del mercato in entrata.

Così, qualcuno inizia a pensare che l’idea di portare Guardiola alla Juventus potrebbe diventare realtà. Secondo la stampa inglese, parte dell’ingaggio potrebbe essere pagato dallo sponsor di Guardiola che è lo stesso della Juventus. Ma perchè lo sponsor del tecnico spagnolo dovrebbe aiutare la Juventus? Perchè teme che Guardiola corteggiato da un altro sponsor li abbandoni, insomma una guerra di sponsorizzazioni. Vedremo nei prossimi giorni se le notizie sono state create per movimentare il titolo.