Quanto inciderà Ronaldo su ricavi e risultati della Juventus?

Nell’estate del 2018, Cristiano Ronaldo che per 10 anni ha indossato la maglia del Real Madrid, è passato alla Juventus.
Nonostante l’età di 33 anni Cristiano Ronaldo è ancora il secondo giocatore più forte al mondo. Quanto inciderà Ronaldo sui risultati di calcio di una squadra già forte lo scopriremo nei prossimi mesi. Quanto inciderà sulle casse della società bianconera è possibile già da oggi fare delle stime. Non va dimenticato che Ronaldo è stato acquistato per vincere la Champions League.

L’acquisto del fuoriclasse portoghese, che ha un contratto con la Juventus fino al 2021, potrebbe aumentare i ricavi della Juventus nei mercati come ad esempio quello cinese, dove attualmente i margini sono molto bassi, anche se l’esborso  di 100milioni di euro da versare per il cartellino del giocatore, e lo stipendio molto alto,circa 60milioni lordi all’anno, inciderà pesantemente sul monte ingaggi.

Ronaldo non solo rose e fiori ma anche tante spine.

Le vicende giudiziarie di Cristiano Ronaldo scoppiate dopo il suo passaggio alla Juventus rischiano di creare qualche danno di immagine a Ronaldo, ma anche di ridurre le previsioni sui ricavi della Juventus. A prova di questa tesi nelle settimane passate poco prima che la vicenda ritornasse alla ribalta una società di investimento aveva aumentato la sua esposizione nella vendita allo scoperto delle azioni Juventus, anche se nei giorni successivi ha limato la posizione ribassista. Mentre il fondo londinese Lindsell Train sale dal 10% all’11,30%