Categorie
Articoli

Un semplice rimbalzo di breve durata

Dopo il lunedì nero delle Borse è arrivato quello che in gergo tecnico si chiama rimbalzo, un piccolo rialzo rispetto ai cali dei giorni scorsi.
Il classico rimbalzo che si verifica ogni volta che si registrano forti cali.
Per evitare nuovi crolli c’è bisogno di interventi massicci da parte delle Banche Centrali e dei governi . Anche perché gli attuali livelli di prezzo, anche se bassi, non scontano ancora la recessione.

Per invertire il trend serve un intervento congiunto della polita e della Banca Centrale europea. una misura forte in grado di ridurre i danni, e riportare fiducia.
Serve un intervento della Bce, ma in molti si domandano cosa possa fare visto che i tassi sono bassi. E l’enorme liquidità immessa nel sistema fino ad oggi non è arrivata all’economia reale. Come spesso accade in Europa, anche davanti una emergenza epocale gli Stati dell’Unione si muovono ognuno per conto loro.

Per adesso l’Unione Europea non ha approvato nulla di concreto e anche la Bce è ferma.
Si attendono novità che potrebbero arrivare a breve, anche s ela Bce ha le armi spuntate, e i governi dell’unione stanno affrontando l’emergenza senza unità.